Search
× Search
giovedì 23 novembre 2017

Magazine

Good News, curiosità e paradossi su società, viaggi, arte e comunicazione

LA MOSSA GIUSTA PREMIA IL TURISMO "SOCIAL"
Communiqué
/ Categorie: copertine

LA MOSSA GIUSTA PREMIA IL TURISMO "SOCIAL"

Il caso Marche: prima per “Indice medio di user engagement“

E' la regione marchigiana, con Urbino in testa, la più attiva nei social network. superando di oltre sei punti Abruzzo, Toscana e Veneto nella classifica per  “Indice medio di user engagement“, ovvero il rapporto tra il numero di “fan” e le loro interazioni all’interno della pagina. Non si tratto dunque di una semplice classifica, ma della conferma (se mai ne servisse una) di come la presenza in rete ed in particolare nei "social" sia fondamentale per intercettare chi sta scegliendo la meta del proprio viaggio. Supera l'80% la percentuale di turisti che ormai utilizza web e social network per la pianificazione dei propri spostamenti. Più in generale, la promozione passa in larghissima parte per la rete, condizionando scelte e desideri. i dati dell’engagement su Facebook sono fondamentali perché “se il numero di follower è significativo,”ancora di più lo è la viralità, ovvero le reazioni che si creano in seguito alla diffusione di un determinato messaggio sul social network”.

E' la conversazione l'arma vincente. Sui profili non ci si può limitare a fare promozione attraverso una comunicazione fredda e  istituzionale ma cercando di creare una connessione, di  instaurare una relazione con gli utenti stimolando interventi, domande, curiosità e iniziative.

Previous Article TEKFOR, Accordo tra Direzione e Rsu a Villar Perosa
Next Article VIAGGIARE IN TURCHIA CON GO-TURKEY
Print
1607 Vota questo articolo:
4.0
Termini di UtilizzoPrivacyCopyright 2017 by Communiqué snc - P.Iva 10109770015