Search
× Search
mercoledì 25 aprile 2018

Magazine

Good News, curiosità e paradossi su società, viaggi, arte e comunicazione

LA PRIMAVERA DELLA COMUNICAZIONE
Communiqué
/ Categorie: copertine

LA PRIMAVERA DELLA COMUNICAZIONE

La crisi fa bene alla comunicazione?

Se parliamo di volumi, di budget, di tutto quel mondo spesso volatile ed impalpabile che a partire dalla "Milano da bere" in poi ha segnato la crescita della comunicazione ed ancor più dell'adversiting, sicuramente la congiuntura economica attuale ha provocato tagli feroci, lasciando sul terreno una grande quantità di vittime. Ma probabilmente il processo in corso sta anche dando nuova linfa vitale, spingendo aziende, enti e pubbliche amministrazioni ad ottimizzare le proprie risorse, ancorchè ridotte ai minimi termini, verso sistemi comunicativi essenziali ed efficaci. Grazie alla rivoluzione dei social network da una parte e della tecnologia mobile dall'altra, la fruizione della rete è cambiata drasticamente e continua nel suo processo evolutivo a ritmi che non sempre sono compresi ed accettati. Potrebbe essere l'inizio di numerosi capovolgimenti di fronte, probabilmente più importanti di quanto ci si possa aspettare: la politica ne ha dato le avvisaglie. Comunicare bene, anzi meglio, anzi diversamente, oggi è così, stando attenti a cambiare pelle ogni giorno, in questa primavera della comunicazione.
Previous Article TI VOTO, MA TI CONTROLLO!
Next Article Quanti leggono i tuoi post su Facebook?
Print
1775 Vota questo articolo:
4.0

Prossimi Eventi iCalendar export

Termini di UtilizzoPrivacyCopyright 2018 by Communiqué snc - P.Iva 10109770015